Ricordi d’infanzia

“Sei solo un idiota imbevuto di cazzate religiose”. Ricordo che mi dispiacque molto per come ci rimase il prete ma era la prima volta che mi confessavo e non sapevo come funzionasse. “Devi dire solo la verità” mi disse mia mamma, solo più tardi scoprii che dovevo dire solo la verità ma mica tutta tutta. Tentai di recuperare raccontandogli di un paio di masturbazioni ma ormai la frittata era fatta. Puntai deciso su alcune bugie dette ma lui non ci credette, virai sulle bestemmie ma lui si tappò le orecchie. A quel punto era diventata una sfida, volevo l’ostia a tutti i costi e non ero disposto a cedere di un centimetro. Provai ad intavolare una trattativa: “Sorridi prete, sei su scherzi a parte!” Niente, senso dell’umorismo zero. A quel punto l’intuizione: “Prete, mi pento di tutto quello che ho detto da quando sono seduto qui”. Messo con le spalle al muro non poté far altro che assolvermi: mi diede un centinaio di Padre Nostro e un opuscolo sul buddismo e mi liquidò in tutta fretta. Feci due giri di ostia che la settimana dopo ero in gita, che comunione porcoddio!!Papa toy def

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...